| Coordinamento AGENDE 21 Locali Italiane |

Menu principale


Collegamento all'Agenda di A21 ITALY
ultimo aggiornamento
28/04/2006

Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini
WEB TV
Guarda il filmato del convegno
Gli Aalborg Commitments in Italia: dalla firma all'attuazione

Collegamento al sito web del progetto ENVIPLANS (lead partner: Coordinamento Agende 21 Locali Italiane)

Collegamento al sito web del progetto IDEMS (Integration and Development of Environmental Management System) di cui siamo partner

Collegamento alla pagina della Campagna Città Equosolidali

16/02/2005
DOSSIER KYOTO

L'acqua è un diritto umano
by Green Cross Italia

FACILE E VELOCE

logo x link A21ITALY
scarica
questa immagine
(click col tasto destro)
incollala sul tuo sito
e crea il LINK!

N E T W O R k I N G

A21ITALY FAQ (Le Domande Frequenti)
Categoria.: Principale -> Coordinamento 

Domanda

Risposta
Chi può aderire all’Associazione Coordinamento Agende 21 Locali?

Il Coordinamento Agende 21 Locali Italiane è costituito di amministratori-dirigenti di Enti locali che partecipano alla vita del l’Associazione per migliorare la gestione dell’ambiente e per fare del lo sviluppo sostenibile un passo verso un futuro più giusto.

Gli aderenti all’Associazione sono principalmente Enti Locali (comuni, province, regioni, comunità montane, parchi e consorzi), ma figurano anche altri sostenitori (agenzie ambientali, università, aziende).

Chi gestisce le attività del Coordinamento Agende 21 Locali?

La gestione delle attività dell’associazione spetta al Consiglio Direttivo composto da un Presidente e da un numero di consiglieri variabile.

Il Consiglio Direttivo elabora e svolge il programma di attività dell’Associazione per il perseguimento degli scopi statutari.

Si riunisce mediamente una volta ogni due mesi e viene rinnovato ogni due anni mediante elezione in assemblea dei soci.

Quali sono le attività del Coordinamento Agende 21 Locali?

Per il raggiungimento dello scopo sociale, il Coordinamento Agende 21 Locali Italiane si impegna in particolare a:

Promuovere i principi e la pratica dello sviluppo sostenibile e dell’Agenda 21 Locale.

Favorire e potenziare lo scambio di informazione sui i temi relativi all’Agenda 21 Locale tra gli enti e operatori coinvolti.

Monitorare, raccogliere, diffondere e valorizzare studi, ricerche, buone pratiche e in generale esperienze positive di sviluppo sostenibile e Agenda 21 Locale.

Promuovere e facilitare la costituzione di gemellaggi tra Enti che stanno svolgendo processi di Agenda 21 Locale.

Promuovere e facilitare la candidatura dell’Associazione e dei Soci a progetti e iniziative internazionali e nazionali.

Collaborare attivamente con l’Unione Europea, il Governo italiano e le altre reti internazionali, nonché con le associazioni di regioni ed enti locali per la promozione reciproca e per concertare, organizzare e realizzare iniziative congiunte.

Attività di sensibilizzazione

Partecipare a convegni nazionali ed internazionali (Conferenze mondiali)
Partecipare a corsi di formazione (Master)
Riunire Gruppi di lavoro tematici sui processi Agenda 21 Locale
Sostenere progetti di sostenibilità locale (patrocinio, finanziamento)
Creare una rete di partners

Attività d’informazione

Tradurre e diffondere i documenti internazionali sullo sviluppo sostenibile
Diffondere un calendario degli eventi nazionali ed internazionali
Organizzare convegni e seminari
Diffondere bandi nazionali ed internazionali per Buone pratiche di sostenibilità

Quali sono gli strumenti di comunicazione a disposizione dei Soci?

Sito Web, (in completo aggiornamento)
CD Rom informativi
“News Letters” Europea e Italiana trimestrale, disponibile via posta ordinaria assieme alla Rivista “Regioni&Ambiente”
“Circolazione Informazioni “settimanale (calendario dei convegni, nuove pubblicazioni), disponibile via posta elettronica

Come posso ottenere un patrocinio da parte del Coordinamento Agende 21 Locali ad un evento o ad un documento?

Il patrocinio dell’Associazione viene dato previo asenso del Presidente e del Direttivo a tutti gli eventi e documenti che siano ritenuti coerenti con gli scopi statutari.
La richiesta deve essere mandta tramite lettera o fax su carta intestata dell’Ente organizzatore descrivendo i contenuti e gli scopi dell’attività riguardo a cui si chiede il patrocinio.

Quanto costa essere soci del Coordinamento Agende 21 Locali?

Le quote associative annuali in qualità di socio sono:
Comuni fino a 2000 abitanti: € 103

Comuni da 2001 a 10.000 abitanti ed enti di gestione di Aree protette locali : € 2 5 8

Comuni da 10.001 a 50.000 abitanti, Comunità montane ed Enti di gestione di parchi nazionali e regionali: € 5 1 6

Comuni da 50.001 a 200.000 abitanti: € 1033

Comuni da 200.001 a 500.000 abitanti e Province ordinarie: € 2066

Comuni oltre 500.001 abitanti e Province Autonome: € 2582

Regioni: € 5165

Consorzi ed altre forme di aggregazione di Enti Locali: € 516
se nessuno degli Enti Locali supera i 50.000 abitanti

Se uno degli Enti Locali supera i 50.000 abitanti, la quota associativa corrisponde al relativo scaglione di appartenenza di tale Comune

Contributi annuali in qualità di Sostenitore:
ONG e ONLUS: nessuna quota

Altre tipologie: € 258

Il Coordinamento Agende 21 Locali produce utili?

E ' fatto divieto all'Associazione di distribuire, anche in modo indiretto, utili e avanzi di gestione, nonché fondi, riserve o capitale durante la vita dell'organizzazione a meno che la destinazione o distribuzione non siano imposte per legge o siano effettuate a favore di altre ONLUS che per legge, statuto o regolamento facciano parte della medesima ed unitaria struttura.
Gli utili e gli avanzi di gestione dovranno essere impiegati obbligatoriamente per la realizzazione delle attività istituzionali o di quelle ad esse direttamente connesse.

Quali sono i diritti degli Associati?

Tutti gli associati in regola con il pagamento della quota associativa annuale, indipendentemente dalle categorie cui appartengono, hanno parità di diritti ed in particolare possono:

- esprimere il diritto di voto, in particolare per la elezione degli organi dirigenti e per l’approvazione del bilancio;
- partecipare all'Assemblea e alle riunioni sociali;
- partecipare alle attività ed alle manifestazioni indette dall’Associazione;
- ricevere le pubblicazioni e il materiale associativo dell’Associazione;
- presentare nelle riunioni sociali lavori, studi ed esperienze utili al perseguimento dei fini sociali dell’Associazione;
- usufruire del materiale informativo bibliografico disponibile presso l'Associazione.

Chi sono e quale ruolo hanno i soci sostenitori?

Possono essere soci sostenitori persone fisiche o giuridiche, pubbliche o private, ed ogni altro ente anche non riconosciuto che, condividendo gli scopi dell'Associazione, assumano - o intendano assumere nel breve periodo - un impegno attivo per il raggiungimento degli scopi sociali.
Tra i soci sostenitori vi sono società di consulenza, Università, Enti di ricerca, Agenzie….
L’attività prevalente di questi soggetti non deve essere in contrasto o incompatibile con le finalità perseguite dall’Associazione.
Le richieste di partecipazione sono vagliate dal Consiglio Direttivo che decide sulla loro ammissibilità in base alla significatività delle attività svolte in relazione agli scopi dell'Associazione.
I soggetti sostenitori hanno diritto, secondo le condizioni stabilite dal Regolamento dell’Associazione a:

- partecipare all'Assemblea e alle riunioni sociali senza diritto di voto;
- partecipare alle attività e alle manifestazioni indette dall’Associazione;
- ricevere le pubblicazioni e il materiale associativo dell’Associazione;
- presentare nelle riunioni sociali lavori, studi ed esperienze utili al perseguimento dei fini sociali dell’Associazione;
- usufruire del materiale informativo bibliografico disponibile presso l'Associazione.


Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori, ed il resto © 2004 di proprietà del Coordinamento Agende 21 Locali Italiane
Questo sito è stato creato con MaxDev. MD-Pro è un software libero rilasciato sotto la licenza GNU/GPL

customized by: Dr. Giordano CUOGHI

Powered by MD-Pro